sponsor e patrocini del trofeo dossena di crema

NEWS


GIU
14

Udinese - Torino si recupera al Voltini, domani, domenica 15 giugno, alle 10.00



Le società Udinese e Torino, unitamente al Comitato Organizzatore Trofeo Dossena e alla Federazione hanno concordato data, orario e luogo del recupero del match della 1^ giornata.



La gara tra bianconeri e granata è stata infatti sospesa dopo pochi secondi a causa dell'incredibile nubifragio che ieri sera, venerdì 13 giugno, si è abbattuto su Mezzago. Al direttore di gara sono bastati pochi attimi per capire quanto il terreno di gioco fosse impraticabile. La situazione atmosferica e le condizioni del campo sono peggiorate durante l'attesa per la decisione definitiva, inducendo l'arbitro alla sospensione irrevocabile.



La concentrazione delle gare del torneo nell'arco di pochi giorni ha indotto le parti a una scelta coraggiosa.

UDINESE - TORINO si disputerà domani, DOMENICA 15 GIUGNO, presso lo Stadio Comunale "VOLTINI" a Crema, ALLE ORE 10.00.

Il match si disputerà in forma ridotta, con due tempi della durata di 30 minuti ciascuno.

La riduzione del minutaggio si è resa necessaria per richiedere e ottenere la deroga alla norma che vieta la disputa di due match così ravvicinati nel tempo.



Friulani e piemontesi, infatti, disputeranno domani due gare del "Dossena": Udinese e Torino, scenderanno in campo anche nel pomeriggio, alle ore 18.00, rispettivamente contro Milan e HB Koge.

Un tour de force cui le due squadre hanno deciso di sottoporsi pur di non perdere la possibilità della qualificazione alle semifinali. Ennesimo segnale di coesione tra Federazione, C.O., società, dirigenti, allenatori e giocatori, che conferma il riconoscimento del prestigio del torneo a livello nazionale.



Confermata l'assegnazione al Milan della vittoria d'ufficio sull'Hb Koge. Dopo l'1-0 firmato da Fabbro per i rossoneri nel primo tempo, i danesi si sono rifiutati di scendere in campo nella ripresa, adducendo motivazioni di sicurezza per gli atleti.

In Danimarca è infatti consuetudine disporre la sospensione delle gare quando la situazione atmosferica vede lampi e tuoni. L'edilizia danese si caratterizza per uno sviluppo più spiccatamente orizzontale (pochi condomini e grattacieli con parafulmini ad altezze significative), aumentando così la possibilità che i lampi scarichino la propria corrente a terra nel bel mezzo dei campi. Magari da calcio.

Ciononostante, a Lodi il direttore di gara aveva ravvisato le condizioni per continuare il match (pioggia e temporale, ma campo praticabile): il Koge non è sceso in campo, il Milan sì, conquistando la vittoria a tavolino per 3-0.